menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molesta e palpeggia bimbe, arrestato bidello 60enne

Lunedì 27 maggio 2013, la squadra mobile ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un uomo di 60 anni, bidello presso una scuola materna del levante genovese. L'accusa è violenza sessuale su minori

Genova - Lunedì 27 maggio 2013, personale della squadra mobile ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip Nadia Magrini del Tribunale di Genova su richiesta della procura della Repubblica nei confronti di un uomo di 60 anni, bidello presso una scuola materna del levante genovese, responsabile del reato punito dall'articolo 609 bis e ter co. 1 n. 5 bis) e co. 2 c.p. (violenza sessuale su minori).

L'indagine, ancora in corso, è stata avviata a seguito di denunce di alcuni genitori che hanno raccolto le confidenze delle loro figlie, che hanno riferito circa comportamenti insoliti del bidello quando le accompagnava in bagno, in particolare di carezze e palpeggiamenti subiti.

Gli agenti, su disposizione del pubblico ministero, hanno installato telecamere nascoste, documentando le violenze in almeno sei episodi. Le bambine sulle quali il bidello aveva posto le sue attenzioni sono almeno cinque ed hanno 4 e 5 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento