Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Mountain bike e sterrato, la Regione finanzia un nuovo percorso fuoristrada

Il progetto prevede un investimento di 180mila euro per la creazione di un tracciato dedicato agli appassionati delle due ruote e dell'attività all'aria aperta

La Regione investe sulle attività all’aria aperta e sulle due ruote, e inizia il 2017 approvando in giunta un finanziamento da 180mila euro per la creazione di un percorso fuoristrada dedicato agli appassionati di mountain bike e freeride.

«Attraverso l’Agenzia In Liguria saranno realizzate iniziative per potenziare e promuovere i percorsi dedicati agli appassionati della bicicletta sugli sterrati e in quota - ha spiegato l’assessore al Turismo, Gianni Berrino, promotore dell’iniziativa - L’outdoor è un segmento turistico che sta riscuotendo in Liguria un crescente interesse da parte di sportivi di ogni parte d’Europa. Nelle linee guida della programmazione turistica regionale abbiamo inserito gli sport all’aria aperta come progetti prioritari per favorire il turismo all season e la promozione di prodotti ‘esperienziali’ che sono sempre più richiesti da chi viaggia». 

Un primo passo in questa direzione era già stato fatto con l’inaugurazione del portale Be Active Liguria, un sito dove appassionati di sport e attività all’aria aperta possono a oggi trovare 65 itinerari da percorrere a piedi o in bici, disseminati su tutto il territorio ligure: «Sull’Alta Via dei Monti liguri o su percorsi antichi come la Via del Sale è possibile godere di panorami mozzafiato con vista mare - ha aggiunto Berrino - ma anche visitare i borghi del nostro straordinario entroterra e scoprire i gusti unici dell’enogastronomia ligure».

Sempre oggi la giunta regionale ha inoltre stanziato 60mila euro per l’installazione di nuova segnaletica sul percorso cicloturistico nel Parco dei Beigua, tra le province di Genova e Savona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mountain bike e sterrato, la Regione finanzia un nuovo percorso fuoristrada

GenovaToday è in caricamento