menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Berio Cafè, a salvarlo arrivano i "pinguini". Ma non quelli dell'Acquario

Da Tursi, la proposta di acquistare climatizzatori per consentire al bar della biblioteca, chiuso ormai da 10 giorni per un guasto all'impianto di condizionamento, di riaprire. E parte l'iniziativa 'Adotta un pinguino'

“Pinguini” per salvare il Berio Café, chiuso ormai da dieci giorni a causa di un guasto all’impianto di climatizzazione della biblioteca civica Berio e delle temperature record oltre a rendere difficile al personale di svolgere il proprio lavoro mettono anche a rischio la clientela, composta principalmente da anziani e studenti, che frequenta la struttura soprattutto in estate. 

La proposta di acquisto di climatizzatori, anche a carico del Comune, in attesa di riparare il guasto all’impianto è arrivata dall’assessore al Turismo e alla Cultura, Carla Sibilla, che in consiglio comunale ha risposto a un’interrogazione di Alberto Pandoldo (Pd), uno tra i consiglieri che nei giorni scorsi si è fatto carico di portare la questione a Tursi sottolineando anche la scarsa manutenzione della biblioteca e la situazione dei servizi igienici, danneggiati da atti vandalici: «L’amministrazione ha sempre prestato grande attenzione ai frequentatori e ai gestori della biblioteca - è stata la replica dell’assessore Sibilla - Per riparare i danni ai servizi igienici, più volte vandalizzati, ci sono voluti 22 interventi, ma adesso sono funzionanti. Per fare interventi di manutenzione straordinaria sono necessarie alcune formalità, ma per un intervento rapido in grado di affrontare l’emergenza si è pensato all’acquisto di 'pinguini', a cura del gestore e del Comune».

Un’ottima notizia per Paolo Vanni, titolare del Berio Café, che aveva fissato la riapertura del suo locale per la sera di venerdì 17 luglio scegliendo di continuare a tenere chiuso durante la giornata, almeno sino a quando le temperature rimarranno sopra i 30 gradi soprattutto in cucina, rendendo difficoltosa anche la corretta preservazione dei cibi: «Abbiamo risposto con immediata adesione alla proposta per rendere l'operazione la più rapida possibile e consentire una immediata riapertura del locale», ha fatto sapere da Facebook, da dove ha anche lanciato una simpatica iniziativa per ringraziare per la solidarietà e il supporto dimostrato in questi giorni: «Per dimostrare la nostra totale gratitudine ai ‘pinguini’, abbiamo deciso di aderire alla campagna del Wwf ‘Adotta un pinguino’, e vi invitiamo a farlo anche voi, se volete bene al Berio Café»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento