menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandona il cane in casa tra escrementi e sporcizia, denunciato 48enne

L'uomo, residente nel levante ligure, teneva il suo pit bull in condizioni igieniche disastrose, incurante dei suoi lamenti. A denunciarlo alcuni residenti, che si sono rivolti ai carabinieri

Lasciava il suo cane, un pit bull, da solo per giorni nell'appartamento che aveva preso in affitto, abbandonato tra sporcizia, rifiuti e i suoi stessi escrementi. Sino a quando alcuni vicini non hanno deciso di intervenire e segnalare la situazione ai carabinieri, che una volta verificata la situazione hanno provveduto a denunciare un 48enne residente nel levante ma da qualche mese abitante a Genova.

Tutto è successo in via Berghini, a San Fruttuoso. L'uomo, risultato poi già noto alle forze dell'ordine, si era completamente disinteressato del cane trascurandolo e lasciandolo, insieme con l'appartamento, in totale stato di abbandono.

Alla fine, come detto, sono stati i vicini a far presente la situazione: a effettuare il sopralluogo sono stati i carabinieri del Nucleo Radiomobile, che oltre a denunciare il 48enne per maltrattamenti e abbandono di animali hanno sequestrato il cane affidandolo a un canile cittadino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento