rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Benzinai truffatori: contatori manomessi e prezzi falsi, 28 irregolari

Blitz della guardia di Finanza a Genova, 109 impianti controllati, uno su 4 è risultato irregolare. Ben tre, due dei quali nel Tigullio, avevano i contatori manomessi ad hoc

Genova - I più contenti dell’esodo estivo a Genova erano tre benzinai, due del Tigullio uno del centro città. Con il loro trucchetto avevano manomesso i contatori riuscendo a fare uscire meno carburante rispetto all’importo pagato dal cliente, ma il “giochino” è durato poco.

I tre benzinai sono stati denunciati per frode in commercio dalla guardia di finanza, nell’ambito di un blitz che si è tenuto in tutta Italia per controllare i distributori in vista delle presunte grandi partenze del 15 agosto.

Sequestrate le colonnine, le pistole e ben 4000 litri di carburante. Ma non finisce qui, altri 25 gestori di Genova sono stati sanzionati per l’esposizione di cartelli con prezzi falsi. Il bilancio nel capoluogo ligure è drammatico: 109 impianti controllati, riscontrata una violazione ogni 4.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzinai truffatori: contatori manomessi e prezzi falsi, 28 irregolari

GenovaToday è in caricamento