Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Litiga con la compagna e aggredisce la polizia con una scacciacani: «Ora vi sparo»

Arrestato un 49enne accusato di resistenza aggravata a pubblico ufficiale, l’intervento a Begato su segnalazione di una lite tra una coppia

Ubriaco, ha iniziato a litigare con la compagna che ha chiamato la polizia: all’arrivo degli agenti l’uomo, un 49enne genovese, li ha accolto con una pistola scacciacani annunciando che «ora vi sparo».

È successo a Begato lunedì sera. Dopo la chiamata della donna, che ha denunciato che il compagno era ubriaco e molesto, i poliziotti sono arrivati al palazzo e hanno sentito i due litigare già dal portone.

Dopo aver suonato diverse volte senza successo, gli agenti si sono visti aprire la porta dal 49enne che gli ha puntato contro la pistola.

L’arma, munita di tappino rosso, è stata sequestrata e l'uomo inizialmente si è calmato, ma nel momento in cui gli operatori gli hanno chiesto di restituire le chiavi di casa alla compagna ha dato in escandescenze colpendo i poliziotti con spintoni e gomitate.

Il 49enne è stato arrestato per resistenza aggravata a pubblico ufficiale. La donna ha raccontato anche che le aveva impedito di aprire la porta alla polizia cercando di non farle inserire le chiavi nella toppa, e per questo è stato anche denunciato per violenza privata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la compagna e aggredisce la polizia con una scacciacani: «Ora vi sparo»

GenovaToday è in caricamento