menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Begato: arrestato spacciatore di eroina

Avvicinato per un controllo in via Maritano, il 29enne ha subito spintonato gli operatori per poter estrarre dalla tasca un involucro che ha gettato in un giardino della via sottostante

Le volanti della polizia hanno arrestato ieri sera poco prima delle 20 un 29enne tunisino, con numerosi precedenti di polizia, per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.

Durante un servizio mirato alla repressione dell'attività di spaccio, gli agenti del commissariato Sampierdarena-Cornigliano hanno notato l'uomo, già conosciuto per reati analoghi, scendere dal bus in via Maritano e dirigersi a passo spedito verso via Checov. Avvicinato per un controllo, il tunisino ha subito spintonato gli agenti per poter estrarre dalla tasca un involucro che ha gettato in un giardino della via sottostante.

Gli agenti sono riusciti però a vedere dove era caduto il pacchetto e a recuperarlo. A seguito di analisi è risultato poi contenere 51,25 grammi di eroina. L'arrestato è stato tradotto in carcere a disposizione dell'Autorità Giuduziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

  • Incidenti stradali

    Camion di medicinali finisce fuori strada per colpa del navigatore

  • Cronaca

    Interdizione per un anno per il broker Franco Lazzarini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento