menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Begato, sorpresi all’interno della Diga in demolizione minacciano gli operai con coltelli

Denunciati dalla Polizia tre giovani di età compresa tra i 17 e i 19 anni

Nella mattinata di martedì 24 novembre 2020 tre operai al lavoro all'interno della Diga di Begato hanno sorpreso in un appartamento in
via di demolizione tre giovani di età compresa tra i 17 e i 19 anni, tutti di origine tunisina.

Il capo cantiere li ha invitati ad allontanarsi ma i tre si sono rifiutati mostrando alcuni coltelli con fare minaccioso.

Gli operai hanno quindi chiamato la Polizia che è intervenuta in via Maritano intorno alle ore 11 trovando i tre giovani ancora all'interno dell'appartamento. Sono così scattate le denunce per minacce ed invasione di terreni o edifici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento