rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Bolzaneto / Via Felice Maritano

Begato, inizia la demolizione dei piani alti della diga

L'operazione completa di demolizione, che verrà effettuata attraverso un escavatore cingolato dell'altezza di 60 metri, si concluderà a novembre

Lunedì 19 aprile alle ore 16.30 prenderà il via la demolizione dei piani alti della diga bianca di Begato (via Maritano 77) per poi proseguire con quella rossa. L'operazione viene effettuata dopo lo svuotamento interno della struttura, cosiddetto 'strip-out', che ha comportato l'eliminazione dei servizi, delle utenze, dei panelli di facciata, dei materiali isolanti e degli arredi rimasti.

Solo una piccola porzione della Diga Bianca di Begato resterà in piedi, corrispondente al civico 11 di via Cechov, con all'interno 47 appartamenti che saranno oggetto di riqualificazione e che andranno a costituire il primo nucleo del piano di rigenerazione edilizia.

L'operazione completa di demolizione, che verrà effettuata attraverso un escavatore cingolato dell'altezza di 60 metri, si concluderà a novembre.

Alla partenza dell'abbattimento totale saranno presenti il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, l'assessore regionale all'Urbanistica Marco Scajola, il sindaco di Genova Marco Bucci, l'assessore comunale al Patrimonio Pietro Piciocchi e l'amministratore unico di Arte Genova Girolamo Cotena.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Begato, inizia la demolizione dei piani alti della diga

GenovaToday è in caricamento