Cronaca Begato / Via Pierino Negrotto Cambiaso

Hashish e marijuana in casa, in cantina una pistola: «È per difesa personale»

Arrestato un giovane di 21 anni residente in via Pierino Negrotto Cambiaso, a Begato. Nel suo appartamento, oltre alla droga, sono stati trovati anche poco meno di 400 euro in contanti

Immagine di repertorio

In casa hashish, marijuana e il necessario per confezionare eventuali dosi, in cantina, nascosta in una borsa frigo, una pistola con la matricola abrasa. È quanto trovato dai poliziotti del commissariato Cornigliano durante il controllo di un giovane di 21 anni residente a Begato, in via Pierino Negrotto Cambiaso.

I poliziotti lo hanno notato nel corso di un appostamento organizzato proprio per contrastare il fenomeno dello spaccio nel quartiere. Camminava in via Cambiaso, e alla vista della volante ha subito cambiato strada buttando in un’aiuola un oggetto che gli agenti hanno subito recuperato, e che si è rivelato una dose di hashish avvolta nel cellophane. Il 21enne è stato quindi perquisito, e la perquisizione si è estesa poi anche al suo appartamento nella stessa via. 

Nell’abitazione i poliziotti hanno trovato poco più di 70 grammi tra hashish e marijuana (una parte nascosta nel vano dietro il water, nel bagno), bilancini e altra “attrezzatura”, un taccuino con annotati numeri di telefono e cifre e poco meno di 400 euro in contanti nascosti nella custodia di un videogioco.

Nella cantina, intestata sempre al giovane, hanno poi notato una borsa frigo appoggiata su uno scaffale, in cui era custodita una Beretta calibro 7,65 con parte della matricola cancellata: «La tengo per difesa personale», ha spiegato il 21enne agli agenti. Per lui è scattato l’arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio e ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish e marijuana in casa, in cantina una pistola: «È per difesa personale»

GenovaToday è in caricamento