menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Begato, anziano morto in casa da dieci giorni

I vicini hanno notato le mosche davanti alla porta

Un uomo di 84 anni è stato trovato morto in un appartamento di Begato. Il corpo, che era sul letto da una decina di giorni e in avanzato stato di decomposizione, da una prima verifica sembra non presenti segni di violenza. Saranno necessari ulteriori accertamenti del medico legale per avere riscontri più precisi.

Poche le informazioni a disposizione degli inquirenti, che per il momento propendono per un decesso dovuto a cause naturali pur non escludendo altre ipotesi. La vittima è un egiziano, vedovo e senza figli, viveva da solo. Sono stati i vicini a dare l'allarme: non avevano più visto l'uomo da diversi giorni, poi hanno avvertito un cattivo odore provenire dalla sua porta di casa e notato molte mosche aggirarsi nei paraggi.

Per accedere all'interno dell'abitazione le forze di polizia hanno chiesto l'aiuto dei vigili del fuoco, rompendo il vetro di una finestra e utilizzando una scala. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento