menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La lite inizia su Facebook e finisce in strada a 'mazzate'

Il 25enne ha riportato la frattura del cranio e delle ossa nasali ed è stato ricoverato al pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena con trenta giorni di prognosi

Aggressione violenta ieri sera in via Felice Maritano. Secondo quanto ricostruito finora, l'episodio sarebbe il proseguimento di una lite iniziata su Facebook. Ad avere la peggio è stato un ragazzo di 25 anni di origini sarde.

 

I due avrebbero iniziato a dirsene di tutti i colori sul social network per poi passare alle vie di fatto. Il contendente del 25enne si è presentato con un complice, armato di mazza da baseball, che ha colpito il ragazzo fino a quando la mazza non si è spezzata.

Il 25enne ha riportato la frattura del cranio e delle ossa nasali ed è stato ricoverato al pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena con trenta giorni di prognosi. L'autore dell'aggressione è stato denunciato a piede libero dalla polizia per il reato di lesioni aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento