rotate-mobile
Cronaca

Bassetti denuncia: "Ancora minacce di morte dai no vax, sono veri e propri terroristi"

Il primario di Malattie infettive all'ospedale San Martino di Genova nel mese di giugno era finito sotto scorta della polizia per le continue minacce di morte, rivolte a lui e alla sua famiglia sui social

Nuove minacce di morte a Matteo Bassetti. L’infettivologo genovese ha nuovamente denunciato attraverso i propri canali social le minacce arrivate da alcuni no vax pubblicando gli screenshot. Il primario di Malattie infettive all'ospedale San Martino di Genova già in passato aveva presentato denunce e nel mese di giugno era finito sotto scorta della polizia per le continue minacce di morte, rivolte a lui e alla sua famiglia sui social.

"Anche in questo giorno di festa mi arrivano minacce di morte via social - ha scritto Bassetti - e questa volta ho deciso di lasciare nome e immagine perché tutti possano vedere e capire. Certo le posizioni scettiche o addirittura contro i vaccini di una certa parte della politica italiana, ribadite anche questa mattina su alcuni quotidiani, non fanno altro che alimentare la follia di questi criminali no-vax".

"Finché la magistratura non si convincerà che abbiamo a che fare con veri e propri terroristi - ha concluso il professore - appartenenti a una organizzazione ben strutturata e ben finanziata, non andremo da nessuna parte e molti medici continueranno a essere minacciati e insultati. Occorre cambiare passo. Io lo dico da tre mesi ma sembra che nessuno mi ascolti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassetti denuncia: "Ancora minacce di morte dai no vax, sono veri e propri terroristi"

GenovaToday è in caricamento