Cronaca

Bassetti insultato davanti al figlio prima di Genoa-Roma: "Siete dei cretini"

La denuncia social del direttore della clinica di Malattie infettive Matteo Bassetti preso di mira da cinque tifosi romani prima della partita

"Sono stato insultato davanti a mio figlio minore da cinque tifosi romani prima della partita". É la denuncia social del direttore della clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, Matteo Bassetti. Prima della partita Genova-Roma, il professore è stato raggiunto dagli insulti degli "ospiti" sulla sua posizione sui vaccini. 

"Non mi capitava da tempo, sapete che ho avuto la scorte e ricevuto minacce di morte", confida ai suoi follower l'infettivologo. "Vi rendete conto che brutto Paese che è l'Italia? Con che gentaglia abbiamo a che fare? Non accettare che noi oggi siamo arrivati dove siamo arrivati anche grazie alle vaccinazioni, anche grazie allo sforzo dei sanitari, invece bisogna sentirsi dare dello stronzo. Voi siete solo dei cretini".

Durante la pandemia e anche dopo il lockdown Bassetti era stato minacciato sia dal vivo sia tramite messaggi sul suo cellulare o via mail, tutti sono stati denunciati e sono già arrivate le prime condanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassetti insultato davanti al figlio prima di Genoa-Roma: "Siete dei cretini"
GenovaToday è in caricamento