rotate-mobile
Cronaca

Bassetti sull'allarme listeriosi: "È ingiustificato e sbagliato"

"Sulle malattie infettive il pubblico non va allarmato, ma educato e instradato sulla via della prevenzione" dice il direttore della Clinica di malattie infettive dell'ospedale San Martino

L'allarme che si è creato in queste settimane per la listeriosi (infezione provocata dal batterio listeria che ultimamente ha fatto parlare di sè a causa di alcune persone morte dopo aver mangiato alimenti contaminati) è "ingiustificato e sbagliato": parola di Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova.

"Dire che salumi e formaggi sono a rischio per contrarre questo spiacevole batterio, è come lanciare il sasso nascondendo la mano - dice il medico -. Le infezioni, anche molto gravi da listeria sono sempre esistite, portando negli ospedali e nei reparti di malattie infettive numerosi casi di meningiti e sepsi ogni anno. In molti casi anche mortali".

Bassetti spera che l'allarmismo non rappresenti "una speculazione pretestuosa legata al fatto che il covid, oggi interessa meno il pubblico. Sulle malattie infettive il pubblico non va allarmato, ma educato e instradato sulla via della prevenzione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassetti sull'allarme listeriosi: "È ingiustificato e sbagliato"

GenovaToday è in caricamento