menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rientro a casa oltre le 22 dopo «passeggiata al Righi», multati

Uno dei tre giovani a bordo dell'auto è risultato responsabile dei reati di associazione per delinquere, truffa e riciclaggio, commessi in Polonia fra 2016 e 2017

La polizia di Stato ha denunciato un 28enne di origini romene per i reati di associazione per delinquere, truffa e riciclaggio. Il giovane è stato fermato dai poliziotti del commissariato Cornigliano poco dopo le 22 di giovedì 7 gennaio 2021 in via San Bartolomeo del Fossato a Sampierdarena mentre era in auto con due connazionali.

I tre hanno dichiarato di essere usciti per fare una passeggiata a Righi. Da un controllo più approfondito è emerso che due di loro erano pregiudicati per reati contro il patrimonio e il 28enne aveva, inoltre, a suo carico un rintraccio per identificazione emesso dal tribunale di Genova il giorno stesso.

Il giovane infatti tra il 2016 e il 2017 si era reso responsabile dei reati di associazione per delinquere, truffa  e riciclaggio in Polonia. I tre sono stati anche sanzionati amministrativamente per violazione della normativa anti covid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento