menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bargagli: disoccupato minaccia di darsi fuoco alle Poste

Momenti di tensione nell'ufficio postale di Bargagli, dove un muratore, attualmente disoccupato, ha minacciato di darsi fuoco. L'uomo lamentava il mancato pagamento del riscatto di una polizza

E' entrato nell'ufficio postale e si è cosparso d'alcool, minacciando di darsi fuoco. L'episodio è avvenuto venerdì pomeriggio, alle 13.30, in quel di Bargagli.

L'uomo, un 49enne di Davagna, muratore, attualmente disoccupato, lamentava il mancato pagamento del riscatto di una polizza assicurativa da parte delle Poste Italiane. L’intervento dei Carabinieri della locale Stazione è riuscito però a far desistere il 49enne dall’intento. Il muratore è stato poi accompagnato presso una struttura sanitaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento