Orrore a Davagna: donna uccisa a colpi d'ascia e bruciata

Orrore in una villetta di Davagna. Barbara Carbone, 46 anni, è stata uccisa e bruciata nell'abitazione di un malato psichico del posto. Indagini in corso

Orrore a Davagna. Barbara Carbone, 46enne, è stata ritrovata morta carbonizzata all'interno della villetta dell'uomo di cui era la badante. La donna è stata massacrata a colpi d'ascia. Secondo la ricognizione esterna del medico legale i colpi d'ascia sono stati almeno tre.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la donna è stata colpita in giardino poi il cadavere trascinato in casa e messo su un materasso al quale è stato dato fuoco. I carabinieri hanno trovato l'ascia insanguinata abbandonata nell'aia.

Sotto interrogatorio Remo Carbone, ex muratore con problemi psicologici dal quale la vittima si era recata per portargli delle medicine (gli inquirenti hanno escluso al momento gradi di parentela tra i due).

Dopo la visita a Carbone la donna non è più rientrata e stamani il marito ha chiamato i vicini di casa che si sono recati nella villetta dell'ex muratore da dove hanno visto uscire del fumo e per questo hanno chiamato aiuto.

Sul posto si sono recati gli specialisti del Sis dei carabinieri per i rilievi e il magistrato Marcello Maresca che ancora non ha concesso il nulla osta per la rimozione della salma. Prosegue intanto il sopralluogo del medico legale. Il marito della donna, appena raggiunto dalla notizia, ha avuto un malore ed è stato soccorso dai medici delle ambulanze.

Remo Carbone, l'ex muratore di 53 anni accusato dell'omicidio, è in stato di arresto per omicidio volontario aggravato. L'uomo, che soffrirebbe di un disagio psichico grave, è ancora sotto interrogatorio nella caserma dei carabinieri di Bargagli.

Il corpo della donna è stato inviato all'obitorio dove sarà eseguita l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento