rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Multedo

Baracche abusive e abbandonate a Multedo: "Spesso diventano covo di pregiudicati"

Il consigliere comunale Paolo Gozzi (Vince Genova) chiede la rimozione dei tuguri, affiancando l'azione del municipio Ponente

Baracche fatiscenti e abusive nell'area demaniale di Multedo da tanto, troppo tempo, che spesso vengono utilizzate come rifugio da persone in cerca di nascondigli, nell'area tra la traversa Ronchi Ponente e via Ronchi. Il consigliere comunale Paolo Gozzi (Vince Genova) non ci sta e ne chiede la rimozione.

"Non è solo una questione di decoro - dice - ma anche di legalità, essendo spesso occupate da soggetti irregolari e pregiudicati: più di una volta le forze dell'ordine vi hanno prelevato gli autori di piccoli e medi reati compiuti nei territori limitrofi".

Gozzi chiede alla giunta comunale, con un'interrogazione, di supportare i passi già compiuti dal Municipio in questa direzione: un'istanza espressa anche dalle stesse forze dell'ordine che hanno individuato nella demolizione l'unica soluzione duratura e definitiva, anche perché gli interventi di sgombero sono sempre stati regolarmente vanificati nel giro di poche settimane, con la ripresa delle occupazioni abusive. Anche il presidente del Municipio Ponente Guido Barbazza ha avviato un dialogo con l'Autorità di sistema portuale con l'obiettivo di arrivare a una demolizione completa.

Anche perché altre misure, già sperimentate, sono servite a ben poco: "A nulla - aggiunge Gozzi - sono valsi gli accorgimenti adottati per impedire fisicamente l'occupazione dei tuguri". Un esempio è l'installazione di reti metalliche mediante saldatura, rimosse senza difficoltà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baracche abusive e abbandonate a Multedo: "Spesso diventano covo di pregiudicati"

GenovaToday è in caricamento