rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via di Prè

Centro storico e gestione di piazze e spazi aperti, il Comune attende proposte

Una volta raccolte le proposte di collaborazione, il Comune avvierà una fase di dialogo e co-progettazione con i proponenti

Fino al 25 marzo associazioni e cittadini attivi nel centro storico genovese possono inviare la propria proposta di collaborazione con l'amministrazione comunale per la cura, gestione e rigenerazione di alcuni spazi pubblici, nell’ambito del Piano integrato del Centro Storico-Caruggi.

Nella nuova sezione del sito del Comune di Genova dedicata al progetto Caruggi, al link è possibile scaricare tutta la documentazione dell’Avviso pubblico e, compilando gli appositi campi, inviare la propria proposta finalizzata al recupero e all’animazione sociale e culturale di 11 piazze del Centro Storico, localizzate nella prima area pilota di Prè-Ghetto, individuata dall’amministrazione comunale. 

È il primo avviso pubblicato nell’ambito delle “Linee guida per la promozione dell’amministrazione condivisa attraverso lo strumento dei patti di collaborazione nell’ambito del Piano Integrato per il Centro Storico Caruggi - Piano Operativo Umbre de Muri” (approvate la scorsa settimana con la Delibera di Giunta comunale n. 24/2021): seguiranno ulteriori procedure pubbliche finalizzate alla co-progettazione e all’implementazione di patti di collaborazione per l’area del Centro Storico.

Una volta raccolte le proposte di collaborazione, il Comune avvierà una fase di dialogo e co-progettazione con i proponenti per incrementare la collaborazione tra le diverse realtà presenti sul territorio e individuare soluzioni progettuali condivise con la cittadinanza, in un’ottica di gestione collaborativa delle piazze.

La prima area pilota individuata è quella di Prè-Ghetto. Nello specifico comprende le piazze: 

  • Settore Prè 1: piazza Monachette – delle Marinelle – Tenedo (detta “Macellari”)
  • Settore Prè 2: piazza dei Truogoli di Santa Brigida, piazza Durazzo, piazza dello Statuto
  • Settore Ghetto 1: piazza Santa Sabina e piazzetta privata limitrofa alla Casa della Giovine
  • Settore Ghetto 2: piazza Don Gallo, piazza del Campo, piazza Fossatello, piazza di San Pancrazio.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico e gestione di piazze e spazi aperti, il Comune attende proposte

GenovaToday è in caricamento