rotate-mobile
Cronaca Albaro / Via Boccadasse

Bandiera Genoa a Boccadasse: oggi il raduno dei tifosi per ripiantarla

La bandiera era stata rimossa dopo un esposto: da giorni il tam tam dei tifosi sui social per ritrovarsi e pensare a un modo per riposizionarla

"Tornerà a sventolare, e sarà più bella di prima": già all'indomani del risveglio di Boccadasse senza la sua storica bandiera del Genoa - rimossa dopo un esposto - era partito il tam tam dei tifosi sui social per trovare il modo di riposizionarla.

Il raduno è poi stato organizzato davvero: appuntamento oggi, mercoledì 28 dicembre, alle 14 davanti alla chiesa di Boccadasse. I tifosi si incontreranno per parlare di quello che è successo e, probabilmente, per riportare in qualche modo la bandiera del Grifone "a casa", sugli scogli che la ospitano come da tradizione fin dagli anni '70.

La "storica" bandiera e l'esposto: cos'è successo

Alcuni giorni prima di Natale, il caratteristico borgo di Boccadasse si è risvegliato senza la sua storica bandiera del Genoa sugli scogli. Una tradizione spesso al centro di polemiche: l'ultima volta che il vessillo era sparito a causa di una mareggiata, era stato riposizionato lo scorso agosto da mister Blessin in persona insieme ai pescatori della zona. 

Questa volta però c'è un esposto di mezzo, presentato in Procura da due tifosi della Sampdoria, e la bandiera è stata precauzionalmente tolta. Una mossa contro cui si sono schierati ovviamente i genoani, ma anche parte della tifoseria blucerchiata e altri volti noti della città come l'infettivologo Matteo Bassetti che aveva scritto su Facebook augurandosi di rivedere la bandiera a Boccadasse.

Adesso i rossoblu si sono dati appuntamento tramite il tam tam sui social, e questo pomeriggio cercheranno di riposizionare la loro storica bandiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiera Genoa a Boccadasse: oggi il raduno dei tifosi per ripiantarla

GenovaToday è in caricamento