Banda bikers, polizia Genova ferma presidente Outlaws

Umberto Iotti rintracciato a Rimini per notifica obbligo dimora nel comune di residenza. Il motociclista è indagato del reato di associazione per delinquere nell'ambito dell'operazione Nuova Hot Wheels

Personale della sezione criminalità organizzata deìla squadra mobiìe di Genova, con la collaborazione della squadra mobile di Rimini, nell’ambito della vasta operazione di polizia giudiziaria denominata Nuova Hot Wheels, che ha consentito l'esecuzione di numerosi provvedimenti cautelari a carico degli appartenenti al gruppo motociclistico degli Outlaws, ha rintracciato a Rimini, ove si trovava per lavoro, Umberto Iotti, 40 anni di Vaidana (Mn) ma residente nel comune di Guastalla (Re), al quale ha notificato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel territorio della provincia di residenza, accompagnata dal divieto di allontanarsi dalla propria abitazione nelle ore notturne.

Umberto lotti, presidente nazionale del gruppo degli Outlaws, è indagato del reato di associazione per delinquere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento