menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sturla: scoperto dispositivo per clonare bancomat

Un agente di polizia, libero dal servizio, mentre cercava di prelevare in un bancomat presso l’ufficio postale di via Redipuglia, si è accorto che vicino alla tastiera vi era un dispositivo per clonare i codici delle carte

Genova - Un agente di polizia, libero dal servizio, mentre cercava di prelevare contante in un bancomat presso l’ufficio postale di via Redipuglia, si è accorto che vicino alla tastiera vi erano alcuni sottilissimi fili elettrici attaccati a un dispositivo ben nascosto.

Il poliziotto ha chiesto ausilio al 113 che ha inviato sul posto una volante. Gli operatori intervenuti hanno potuto constatare effettivamente che ignoti avevano applicato il dispositivo per cercare di clonare i codici dei vari bancomat. Sul posto anche la polizia scientifica per i rilievi del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento