Cronaca Sturla / Largo Gaslini Gerolamo, 5

"Cosa farai da grande?": i bambini della scuola d'infanzia dell'ospedale Gaslini vincono concorso nazionale

I piccoli genovesi hanno vinto il concorso di Bic che ha invitato i bambini ad immaginare il mestiere dei propri sogni trasferendo su carta la "grande impresa" che vorranno realizzare da grandi

La scuola dell’infanzia dell’ospedale Gaslini di Genova (Reparto Pneumologia) è tra le 12 scuole italiane ad aver vinto “Piccole mani faranno grandi cose”, il fantasioso progetto didattico con cui Bic, leader mondiale nei prodotti di scrittura, ha invitato i bambini ad immaginare il mestiere dei propri sogni trasferendo su carta la “grande impresa” che vorranno realizzare da grandi.

Attraverso l’aiuto di disegni, testi e illustrazioni e con l’aiuto dei materiali più diversi, i bambini hanno dato libero sfogo alla propria fantasia esprimendo se stessi e i propri desideri e provando ad immaginare il proprio futuro.

Alla classica domanda “Cosa farai da grande?” i bambini hanno fatto volare la propria mente riflettendo insieme agli insegnanti sulle reali motivazioni di ogni scelta. Medico, pompiere, poliziotto o pilota di aerei: sono solo alcuni dei mestieri che i più piccoli hanno immaginato e che hanno permesso a insegnanti e genitori di comprendere meglio le propensioni dei “grandi di domani” e avviare un percorso formativo che li aiuti, in futuro, a valorizzarle nel modo migliore.

Dopo aver raccolto e valutato i circa 4.000 elaborati presentati dalle 463 scuole italiane che hanno partecipato al Progetto, la Commissione di esperti incaricata ha scelto e premiato i 12 progetti più interessanti con una fornitura di prodotti di supporto didattico della gamma Bic Kids.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cosa farai da grande?": i bambini della scuola d'infanzia dell'ospedale Gaslini vincono concorso nazionale

GenovaToday è in caricamento