rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Bambina costretta a chiedere l'elemosina, arrestata la zia

I militari sono intervenuti dopo la segnalazione dei clienti e dei cassieri, che hanno notato la piccola in uno stato di degrado e di agitazione emotiva

Una nomade di 45 anni è stata arrestata dai carabinieri del nucleo radiomobile per il reato di maltrattamenti in famiglia e riduzione in schiavitù. La donna costringeva una bambina di 7 anni a chiedere per ore l'elemosina davanti un grande magazzino del levante genovese.

I militari sono intervenuti dopo la segnalazione dei clienti e dei cassieri, che hanno notato la piccola in uno stato di degrado e di agitazione emotiva. La bambina è stata affidata al padre. Della vicenda sono stati informati i servizi sociali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina costretta a chiedere l'elemosina, arrestata la zia

GenovaToday è in caricamento