← Tutte le segnalazioni

Altro

Bimba di 4 mesi azzannata da un cane e soccorsa dai marocchini del mercatino abusivo

Redazione

Via di Sottoripa · Genova

Riceviamo e pubblichiamo il racconto di una disavventura capitata a una mamma e alla sua piccola di 4 mesi. In questa storia, gli immigrati che animano il mercatino abusivo in via Turati e dintorni hanno dato prova di grande umanità.

Ciao mi chiamo Laura e volevo raccontarvi il mio Natale. Vivo all'estero da tanti anni e sono venuta a Genova per passare il Natale con la mamma. Ho tre figli, l'ultima ha 4 mesi. Il 25 dicembre ero in via di Sottoripa con la piccola nel marsupio e un rottweiler ci ha aggredito.

Il cane ha morsicato il piedino della mia bimba. Risultato: sangue ovunque, una fortissima emorragia e i fratellini che piangevano disperati.

Il cane e il padrone sono scappati. Per fortuna sono corsi ad aiutarmi tutti i ragazzi marocchini del tanto odiato souk. Uno di loro, il mio angelo, ha stretto con un fazzoletto il piedino evitando che mia figlia morisse dissanguata e ha tenuto tra le sue mani il piedino fino all'arrivo dell'ambulanza.

Altri due ragazzi sono corsi a chiamare la polizia di fronte a San Lorenzo e gli altri hanno preso in braccio i miei due figli più grandi di 7 e 4 anni portandoli da me all'ambulanza. Non potrò mai ringraziare abbastanza quei ragazzi, i miei angeli del souk.

Ora la polizia sta cercando quel disgraziato e speriamo lo prendano. La mia piccola se l'è cavata con qualche punto e tanta paura. Laura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di sabrina
    sabrina

    Sono Sabrina, la nonna di Dalila la piccola aggredita dal cane sotto i Portici Turati.  Non potrò mai ringraziare tutti i giovani che ci hanno aiutate. Persone semplici come noi ma con un cuore grande, capace di capire la disperazione di una giovane mamma, la paura di tre piccoli bambini e la rabbia di una nonna impotente davanti a tanto scempio UN GRAZIE A TUTTI RAGAZZI DEL SOUK, SARETE SEMPRE NEL MIO CUORE.  Il ragazzo che con maestria, direi con professionalità, ha salvato la vita della mia nipotina lo abbiamo cercato, poi ieri lo abbiamo incontrato per caso...non voleva neanche essere ringraziato. Siamo tornate sotto i Portici Turati e avremmo voluto ringraziare i nostri angeli uno ad uno ma quelli che siamo riusciti a trovare hanno sorriso contenti e ci hanno detto che non dovevamo ringraziare perche loro  hanno agito da genitori. Dicono che il pianto dei bambini parla una sola lingua...io aggiungerei anche che l'amore per i bambini accomuna tutti i papà e le mamme del mondo....e lasciatemi aggiungere anche tutti i nonni. ^_^ GRAZIE ANCORA RAGAZZI DEL SOUK....GRAZIE DI CUORE. Nonna Sabrina.

Segnalazioni popolari

Torna su
GenovaToday è in caricamento