Auto incendiata in via Balbi, denunciato il proprietario

La macchina era sottoposta a fermo amministrativo perché priva di assicurazione. Prima di abbandonarla, l'uomo ha staccato le targhe ed è fuggito per impedire di risalire a lui

Immagine di archivio

È stato rintracciato il proprietario dell’auto andata a fuoco nel pomeriggio di domenica in via Balbi, a poca distanza dalla stazione ferroviaria di Principe: si tratta di un 40enne genovese, alla fine denunciato perché la macchina era stata sottoposta a sequestro amministrativo perché senza assicurazione. Non è chiaro, però, se sia stato lui stesso a darla alle fiamme o se la macchina si sia incendiata a causa di un guasto.

A consentire agli agenti della Questura di rintracciare il 40enne è stata la prontezza di spirito di un addetto Amt che ha notato tutta la scena: l’uomo ha raccontato di avere visto una persona uscire velocemente dall’auto incendiata, avvicinarsi alle targhe e armeggiarvi intorno per staccarle prima di darsi alla fuga. Nel frattempo sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, che hanno spento il rogo.

L’addetto Amt è riuscito ad annotare il numero della targa e lo ha comunicato ai poliziotti, che sono riusciti a risalire al proprietario dell’auto e alla sua abitazione. L’uomo ha ammesso subito di avere usato la macchina nonostante il fermo, e di avere tolto le targhe (trovate in casa dagli agenti della Scientifica) per impedire che si risalisse a lui. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 40enne è stato dunque denunciato per la rimozione delle targhe e per avere guidato la macchina nonostante il fermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • A7, chiude per 15 giorni la galleria tra lo svincolo A12 e Bolzaneto: le modifiche al traffico

  • Il primo giorno del ponte San Giorgio, tra code e qualche intoppo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento