Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Autostrade, domenica da bollino rosso

Le previsioni della società indicano tempi di percorrenza attesi, che potrebbero essere molto superiori alla media, in particolare in A10. Gli aggiornamenti in diretta

Giornata da bollino rosso, secondo le previsioni di Autostrade, quella di domenica 6 marzo 2022. La situazione più critica sull'A10 in entrambe le direzioni e in tutte le fasce orarie. La società assegna un bollino, che è verde se i tempi di percorrenza attesi sono in linea rispetto alla media; giallo con tempi superiori; rosso molto superiori.

Sull'A10 incidono le chiusure dei caselli fino alle 6 di lunedì 7 marzo: Pegli in entrata verso Ventimiglia, uscita di Pra' e uscita di Pegli. Per quanto riguarda l'A26, l'unica chiusura riguarda l'area di servizio Turchino ovest, che non aprirà prima delle 6 di martedì 8 marzo.

Intorno alle ore 10 si registrava traffico regolare. Subito dopo, come da previsioni, le prime code in A10 tra Celle Ligure e Varazze, in A12 tra Chiavari e Rapallo e in A26 tra il bivio con l'A10 e Masone. L'unico bollino verde che si nota nella mappa è quello sull'A7 in direzione Genova. Spicca il rosso dell'A10 in entrambe le direzioni, che si manterrà costante per tutta la giornata.

Nel tardo pomeriggio il traffico si è intensificato con code sull'A7; sull'A10 mezzi incolonnati per 7 km tra Arenzano e il bivio con l'A26; nello stesso tratto nel primo pomeriggio si era verificato un tamponamento con diverse persone ferite in modo non grave. In A12 coda di circa tre chilometri tra Chiavari e Rapallo. Infine in A26 coda di 5 km dal bivio con l'A10 a Masone così come tra Ovada e Masone.

cronotabella-AUTOSTra 6 marzo-page-001-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, domenica da bollino rosso
GenovaToday è in caricamento