Autostrade: esenzioni dei pedaggi e gallerie riaperte, oggi (per ora) meno traffico

Dopo una settimana da incubo su strade e autostrade del nodo genovese, il weekend è iniziato con meno disagi e traffico più scorrevole. Situazione da monitorare per almeno tutta la mattinata

All'indomani dell'esposto alla Procura della Repubblica di Genova per la non ottemperanza all'ordinanza regionale di quattro giorni fa da parte del Ministero e della diffida al Ministero in cui si chiede un tavolo entro sette giorni per quantificare in via bonaria il danno economico patito dalla nostra regione, la situazione sulle autostrade liguri questa mattina è in leggero miglioramento dopo i giorni scorsi.

Questa mattina sono state riaperte 10 gallerie (A26: Roccadarme, Lagoscuro , Montà, Castello, Broglio, Manfreida, Pero Grosso; A12: Rapallo, Dell’Anchetta, Castelletto) e altre tre (Casa della Volpe, Monacchi, Asino Morto) saranno riaperte tra sabato 4 e domenica 5 luglio sull'A26. Tra il 5 e il 7 luglio riapriranno invece le seguenti gallerie in A12: Monte Sperone, Sant’Agostino 1 e Sant’Agostino 2, San Bartolomeo, Ciapon, Della Maddalena. Il 10 luglio infine sarà nuovamente percorribile la galleria Risso in A26, concludendo il ciclo di riaperture dei tunnel ad oggi chiusi per interventi di manutenzione effettuati a seguito delle ispezioni svolte.

Da oggi entrano in vigore anche le seguenti agevolazioni, valide per tutti i veicoli, indipendentemente dalla provenienza, che percorrono i seguenti tratti in entrambe le direzioni:

  1. Esenzione totale dei tratti dell'A12 e dell'A7 da Lavagna a Genova Ovest a Vignole Borbera.
  2. Esenzione totale del tratto dell'A10 da Varazze a Genova Aeroporto.
  3. Esenzione totale del tratto dell'A26 da Ovada all'allacciamento con l'A10.

Attraverso questo ampliamento, oltre al traffico locale, le esenzioni interesseranno anche gli automobilisti e i mezzi pesanti provenienti da fuori regione. Complessivamente i km di autostrada per il quali non viene richiesto il pagamento del pedaggio sono circa 150. Le esenzioni, attuate in accordo con il Mit e la Regione Liguria, resteranno in vigore fino a quando permarranno condizioni di rilevante disagio sulla rete ligure a causa delle prescrizioni ministeriali a cui Aspi deve ottemperare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Autostrade, traffico in tempo reale

Questa mattina si registrano rallentamenti e code intorno al chilometro sulle quattro autostrade liguri (A7, A10, A12 e A26). Il traffico dunque risulta per ora più scorrevole rispetto ai giorni scorsi. I disagi maggiori si registrano sull'A12 con una coda di 4 km fra Nervi e Recco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento