Autostrade e cantieri, modifiche e chiusure notturne fino al 6 marzo

Tutte le variazioni da sabato 29 febbraio a venerdì 6 marzo 2020: coinvolte A7, A10, A12 e la Diramazione Predosa-Bettole

Ancora cantieri e lavori sulla rete autostradale genovese, ecco il calendario con tutte le modifiche e le chiusure notturne da sabato 29 febbraio a venerdì 6 marzo 2020.

Chiusure autostrade sabato 29 febbraio

Sulla A12 Genova-Sestri Levante chiusura del tratto compreso tra Rapallo e Chiavari, verso Sestri Levante. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Rapallo, si potrà percorrere la SS1 Aurelia con rientro sulla A12, alla stazione autostradale di Chiavari. Autostrade per l'Italia ricorda che sulla Starada Statale Aurelia è in atto un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. In uscita al casello di Rapallo vige un limite massimo di altezza di 4 metri e, in piazza Pastene, in entrambe le direzioni, vige una limitazione di transito per veicoli aventi massa superiore alle 12 tonnellate. Pertanto, i mezzi pesanti di altezza non superiore ai 4 metri e di peso superiore alle 12 tonnellate, in uscita alla stazione di Rapallo, potranno percorrere piazzale Genova, via S.Anna, via Mameli, via della Libertà, via dei Giustiniani, piazza IV Novembre, lungomare Vittorio Veneto, via Montebello, Aurelia di Levante.

Chiusure autostrade lunedì 2 marzo

Sulla A7 Serravalle-Genova chiusura della stazione di Busalla, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Milano/Serravalle. In alternativa, si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Ronco Scrivia.

Sulla A10 Genova-Savona tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, verso Genova, dal km 6+000 al km 3+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti; chiusura invece della stazione di Genova Pegli, in uscita per chi proviene da Savona. In alternativa, si consiglia di uscire alla stazione autostradale di Genova Pra' o di Genova Aeroporto.

Sulla A12 Genova-Sestri Levante chiusura invece del tratto compreso tra Lavagna e Sestri Levante, verso Sestri Levante/Livorno. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Lavagna, si potrà percorrere l'Aurelia con rientro sulla A12 alla stazione autostradale di Sestri Levante, per proseguire in direzione di Livorno Si ricorda che sulla SS1 Aurelia, nel tratto compreso tra Sestri Levante e Lavagna, è in atto un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. Ancora sulla A12 chiusura del tratto compreso tra Geno a Nervi e Genova est, verso Genova. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Genova Nervi, si potrà percorrere la viabilità ordinaria e rientrare sulla A12 alla stazione autostradale di Genova est.

Autostrade chiusure martedì 3 marzo

Sulla A7 Serravalle-Genova chiusura della stazione di Busalla, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Milano/Serravalle. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Ronco Scrivia; chiusura anche del tratto compreso tra l'allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante e Genova Bolzaneto, verso Serravalle/Milano. Chi proviene da Livorno/Sestri Levante ed è diretto verso Serravalle/Milano, sarà obbligatoriamente deviato verso la barriera di Genova ovest dove uscire, percorrere la viabilità ordinaria e rientrare sulla A7 alla stazione di Genova Bolzaneto. Chi proviene dalla città ed è diretto verso Milano, dovrà entrare alla stazione autostradale di Genova Bolzaneto, in quanto il traffico in entrata alla barriera di Genova ovest, verrà obbligatoriamente deviato sulla A12, verso Sestri Levante/Livorno e potrà uscire alla stazione autostradale di Genova est.

Sulla A10 Genova-Savona, invece, tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, verso Genova, dal km 6+000 al km 3+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti e chiusura dell’uscita della stazione di Arenzano, per chi proviene da Savona. In alternativa si consiglia di uscire alla stazione autostradale di Varazze.

Passando alla A12 Genova-Sestri Levante è prevista la chiusura del tratto compreso tra Genova Nervi e Recco, verso Sestri Levante/Livorno. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Genova Nervi, si potrà percorrere la SS1 Aurelia con rientro sulla A12 alla stazione autostradale di Recco.

Sulla D26 Diramazione Predosa-Bettole, infine, chiusura dell'allacciamento con la A7 Milano-Serravalle, in direzione di Genova. Pertanto, chi proviene dalla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce ed è diretto verso la A7 in direzione del capoluogo ligure, potrà uscire alla stazione di Novi Ligure, sulla D26 Diramazione Predosa-Bettole, per poi rientrare eventualmente alla stazione di Serravalle, sulla A7.

Autostrade modifiche e chiusure mercoledì 4 marzo

Sulla A7 Serravalle-Genova chiusura della stazione di Busalla, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Milano/Serravalle. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Ronco Scrivia;chiusura anche del tratto compreso tra Genova ovest e l'allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante, verso Serravalle/Milano. In alternativa, chi da Genova è diretto verso Serravalle/Milano, dovrà entrare alla stazione autostradale di Genova Bolzaneto sulla stessa A7 o di Genova est sulla A12 Genova-Sestri Levante.

Sulla A10 Genova-Savona tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, verso Genova, dal km 8+000 al km 6+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti; chiusura anche del tratto compreso tra Varazze e Celle Ligure, verso Savona. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Varazze, si potrà percorrere l'Aurelia con rientro sulla A10 alla stazione autostradale di Celle Ligure. Si ricorda che sullo svincolo esterno di Celle Ligure è in atto un senso unico alternato.

Passando alla A12 Genova-Sestri Levante chiusura del tratto compreso tra Genova Nervi e Recco, in entrambe le direzioni, verso Sestri Levante/Livorno e in direzione di Genova. In alternativa, a chi è diretto verso Sestri Levante, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Genova Nervi, si consiglia di percorrere la SS1 Aurelia con rientro sulla A12 alla stazione autostradale di Recco, mentre a chi viaggia in direzione di Genova, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Recco, si consiglia di percorrere la SS1 Aurelia, con eventuale rientro sulla A12, alla stazione autostradale di Genova ervi.

Infine sulla D26 Diramazione Predosa-Bettole chiusura dell'allacciamento con la A7 Milano-Serravalle, in direzione di Genova. Pertanto, chi proviene dalla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce ed è diretto verso la A7, potrà uscire alla stazione di Novi Ligure, sulla D26 Diramazione Predosa-Bettole, per poi rientrare eventualmente alla stazione di Serravalle, sulla A7.


Giovedì 5 marzo, modifiche e chiusure Autostrade

Sulla A7 Serravalle-Genova chiusura della stazione di Busalla, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Milano/Serravalle. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Ronco Scrivia; chiusura anche del tratto compreso tra Ronco Scrivia e Vignole Borbera Arquata Scrivia, verso Serravalle/Milano. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Ronco Scrivia, si potrà percorrere la SP35 Strada Provinciale dei Giovi con rientro sulla A7 alla stazione di Vignole Borbera Arquata Scrivia, verso Serravalle/Milano.

Passando alla A10 Genova-Savona tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, in entrambe le direzioni, verso Genova e Savona, dal km 4+000 al km 3+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti; chiusura invece dell’allacciamento con la A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, per chi da Savona è diretto verso Alessandria/Gravellona Toce. In alternativa, chi proviene da Savona dovrà proseguire obbligatoriamente sulla A10 in direzione di Genova fino a Genova Pra', dove si dovrà uscire, per poi rientrare dalla stessa stazione, in direzione della A26 dei Trafori.

Sulla A12 Genova-Sestri Levante chiusura del tratto compreso tra Chiavari e Rapallo, verso Genova. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Chiavari, si potrà percorrere l'Aurelia con rientro sulla A12, alla stazione autostradale di Rapallo. Si ricorda che sull'Aurelia è in atto un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. Inoltre, in uscita al casello di Rapallo vige un limite massimo di altezza di 4 metri e, in piazza Pastene, in entrambe le direzioni, vige una limitazione di transito per veicoli aventi massa superiore alle 12 tonnellate. Pertanto, i mezzi pesanti di altezza non superiore ai 4 metri e di peso superiore alle 12 tonnellate, in uscita alla stazione di Rapallo, potranno percorrere Piazzale Genova, Via S.Anna, Via Mameli, Via della Libertà, Via dei Giustiniani, Piazza IV Novembre, Lungomare Vittorio Veneto, Via Montebello, Aurelia di Levante. Sempre sulla A12 chiusura del tratto compreso tra Genova est e Genova Nervi, verso Sestri Levante. In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Genova est, si potrà percorrere la viabilità ordinaria e rientrare sulla A12 alla stazione autostradale di Genova Nervi.

Infine sulla D26 Diramazione Predosa-Bettole chiusura dell'allacciamento con la A7 Milano-Serravalle, in direzione di Genova. Pertanto, chi proviene dalla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce ed è diretto verso la A7, potrà uscire alla stazione di Novi Ligure, sulla D26 Diramazione Predosa-Bettole, per poi rientrare eventualmente alla stazione di Serravalle, sulla A7.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Modifiche e chiusure Autostrade venerdì 6 marzo

Sulla A10 Genova-Savona tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto, in entrambe le direzioni, verso Genova e Savona, dal km 5+000 al km 6+000, riduzione a una corsia, per consentire verifiche e interventi di manutenzione sulle barriere fonoassorbenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Quattro detenuti a Italia's Got Talent, la Uil: «Spreco di soldi pubblici»

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

  • Il weekend a Genova e dintorni: Festa dello Sport, Fiera a Chiavari, Festa del Cane, ravioli e focaccette e tanto altro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento