menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autostrade bloccate dalla neve: gli agenti della Stradale portano un bimbo in braccio per un chilometro

Il piccolo era in visita al Gaslini e con i genitori stava tornando in Lombardia, ma la nevicata li ha bloccati a Ronco: i poliziotti lo hanno portato a piedi sino al casello di Ronco

Erano rimasti bloccati in autostrada a causa della neve, con loro il figlio di soli 16 mesi, malato e portato in visita al Gaslini: a salvare la coppia di genitori e il piccolo sono stati gli agenti della polizia Stradale, che hanno portato il bimbo in braccio, a piedi e sotto la nevicata, sino al piano vicino casello.

I fatti risalgono a venerdì pomeriggio, quando gran parte del nodo autostradale era di fatto paralizzato a causa della nevicata. È pomeriggio quando alla centrale operativa della polizia Stradale arriva la chiamata di una famiglia con un bambino di appena 16 mesi: erano a Genova, in visita all’ospedale Gaslini, e dopo aver lasciato l’ospedale avevano imboccato la A7 in direzione Milano. Rimasti bloccati per diverse ore insieme agli altri sfortunati automobilisti, preoccupati per la salute del bambino che accusava malori, hanno chiesto aiuto alla Polizia stradale.

L’intervento della stradale di Genova è stato tempestivo: la pattuglia ha raggiunto il casello di Ronco, e a piedi gli agenti si sono diretti verso la macchina. Insieme agli uomini della Protezione Civile, dopo aver fornito coperte e viveri, un poliziotto ha preso il bambino in braccio e lo ha accompagnato a piedi insieme con la mamma per un chilometro, sotto una fitta nevicata, sino ad arrivare al casello di Ronco, dove c’era ad attenderli un mezzo del 118. 

Il personale medico ha visitato il bambino e, verificate le condizioni di salute, la famiglia è stata accompagnata in un albergo di Ronco dove ha trovato una sistemazione per la notte, in attesa di riprendere il viaggio.

Nella stessa serata un altro equipaggio della Polizia Stradale è poi inttervenuta per scortare un’ambulanza in codice giallo con a bordo con una donna in procinto di aprtore, in difficoltà sulla strada statale S.P. 35 all’altezza di Isola del Cantone, con la viabilità ordinaria congestionata e l’autostrada A7 bloccata. La pattuglia ha scortato il mezzo di soccorso fino all’ospedale Gaslini. Soccorso anche un cittadino belga, disabile, bloccato in A7 con l’auto in panne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Maltempo, scatta l'allerta per temporali: le previsioni

  • Cronaca

    Noto anarchico pluripregiudicato arrestato dalla Digos

  • Coronavirus

    Seconde case, il governo chiarisce: si può andare oppure no?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento