rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Pegli / Via de Nicolay

Ponte De Nicolay vietato agli autobus: se potranno nuovamente passare, non sarà prima dell'autunno

Tra agosto e settembre le prime ispezioni, poi ci saranno successive prove da effettuare sul ponte. Se tutto andrà bene, gli autobus potranno tornare a passare dal ponte

Niente più autobus dopo i lavori: è il caso del ponte De Nicolay di Pegli che passa sopra la ferrovia e che, dopo un intervento di manutenzione a cura di Rfi, è stato chiuso ai mezzi pesanti che adesso devono fare un giro alternativo. Compresi i bus, costretti a passare per una strada stretta e senza marciapiedi per i pedoni.

Ma quando si tornerà alla normalità? Lo ha chiesto in consiglio comunale Paolo Gozzi (Vince Genova): "Torno su una problematica di cui avevo già parlato - sottolinea - perché per Pegli è un tema importante. Il ponte è stato al centro di alcuni lavori l'anno scorso, ma quando è stato riaperto alla circolazione viaria la sua portata è stata modificata. In particolare, non possono più passare mezzi sopra le 10 tonnellate e quindi neppure quelli di Amt che servono le alture. Gli autisti devono percorrere altre strade tra cui via Beato Martino, via Diciotto Fanciulli e via della Maona, con curve strette senza marciapiede e una commistione critica tra pedoni e mezzi pesanti".

La questione era già stata affrontata mesi fa e allora era stato risposto al consigliere che erano in programma prove di carico per capire se ripristinare il passaggio alle linee Amt 189 (nel frattempo quasi totalmente elettrificata) e 190. C'è anche un altro problema perché non sono più presenti dissuasori all'inizio della strada, dunque chi è al volante potrebbe confondersi e pensare che non ci siano divieti.

"Rfi ha già eseguito alcuni interventi - commenta l'assessore alle Manutenzioni Mauro Avvenente - ma non hanno risolto il problema del carico, perché è emerso che per la natura del ponte una normale prova di carico non può fornire elementi utili per incrementare la sua portata. È in calcestruzzo e l’impalcatura è di tipo rigido, quindi non si possono fare le prove di carico standard".

Si è dunque optato per uno studio più specifico: "Gli uffici con i tecnici daranno avvio a una prima ispezione tra agosto e settembre e poi ci saranno successive prove da effettuare sul ponte. I tecnici dicono che queste indagini dovrebbero essere sufficienti per riportare i bus 189 e 190 sul ponte, nel loro tragitto originale". Ma, se tra agosto e settembre ci saranno le prime ispezioni, tra le successive prove e l'eventuale riapertura ai mezzi Amt, le tempistiche sembrano ancora incerte e non brevi. Insomma quasi sicuramente, per avere una risposta si arriverà all'autunno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte De Nicolay vietato agli autobus: se potranno nuovamente passare, non sarà prima dell'autunno

GenovaToday è in caricamento