rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Troppi guasti ai bus, Amt apre un'indagine

Nei giorni scorsi due 18 metri hanno rotto lo sterzo e su un 12 metri si è spaccata la barra stabilizzatrice. Sindacati minacciano sciopero

Dopo i guasti ai bus dei giorni scorsi, l'azienda di via Bobbio ha aperto un'indagine. Due 18 metri hanno rotto lo sterzo in pochi giorni e su un 12 metri si è spaccata la barra stabilizzatrice.

«Le cause del guasto sembrerebbero riferibili all’anomalia di un componente (bullone di serraggio piantone sterzo) che, pur risultando perfettamente serrato, presentava un difetto presumibilmente dovuto alla progettazione/ingegnerizzazione del componente da parte della casa costruttrice», fanno sapere da Amt.

«A tal fine l'azienda ha immediatamente controllato i veicoli della stessa tipologia per evitare che possano incorrere in inconvenienti analoghi». In via Prà il 18 metri, che proveniva da Voltri, all'altezza dell'ultima rotonda di Prà è finito nella corsia opposta: «Sono stati presi contatti con la società Van Hool per una valutazione da parte della stessa di eventuali interventi per migliorare ulteriormente la qualità e la sicurezza della componentistica di cui trattasi». Nel frattempo i rappresentanti sindacali sono sul piede di guerra e minacciano di bloccare gli autobus in rimessa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi guasti ai bus, Amt apre un'indagine

GenovaToday è in caricamento