menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borseggiatore 63enne finisce in carcere

Fermato per un controllo, l'uomo è stato identificato in un siciliano 63enne, con pregiudizi di polizia, residente a Bologna ma di fatto senza fissa dimora. Dai successivi accertamenti è risultato avere in pendenza un ordine di carcerazione

Ieri mattinata, i carabinieri della stazione di San Martino, durante un predisposto servizio anti-borseggio sugli autobus della linea urbana, hanno notato un uomo, con un atteggiamento sospetto. 

Fermato per un controllo, l'uomo è stato identificato in un siciliano 63enne, con pregiudizi di polizia, residente a Bologna ma di fatto senza fissa dimora. Dai successivi accertamenti è risultato avere in pendenza un ordine di carcerazione, dovendo scontare una pena detentiva di 8 mesi, per il reato di furto, emesso dalla Procura di Bologna.

Pertanto, il 63enne è stato associato presso il carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento