menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto e moto elettriche: installati in città 13 punti per la ricarica

È stata inaugurata giovedì 6 giugno 2013 la nuova rete di ricarica cittadina per i veicoli elettrici grazie a un protocollo d'intesa tra Enel e Comune di Genova. Ecco dove si trovano le postazioni

Genova - È stata inaugurata giovedì 6 giugno 2013 la nuova rete di ricarica cittadina per i veicoli elettrici. Grazie a un protocollo d'intesa tra Enel e Comune di Genova, progetto curato dalla direzione Mobilità del Comune nell'ambito del Progetto Genova Smart City, sono state installate 17 nuove infrastrutture di ricarica, delle quali 13 a disposizione dei cittadini e 4 per il servizio di car sharing. Si tratta di un investimento che punta allo sviluppo del trasporto sostenibile per una città intelligente.

 

I cittadini di Genova dotati di auto elettriche potranno ricaricarle presso: la stazione FS di Genova Brignole (piazza Verdi), in piazza Marsala, in via Ettore Vernazza (Piccapietra), in via Brigata Liguria, in piazza Paolo da Novi, in via Ceccardi (nei pressi del Palazzo della Regione Liguria), in piazza Matteotti, in via Volta (Ospedale Galliera), a Sestri Ponente in largo Fausto Coppi, alla Fiumara in via Pacinotti, in via Di Francia (Matitone e WTC) e  presso la stazione FS di Principe (piazza Acquaverde).

Altre quattro infrastrutture sono dedicate per il servizio di car sharing: in Spianata Castelletto (piazza Villa), in piazza Marsala, in piazza Matteotti, presso la stazione FS di Principe (via Fanti d’Italia). A queste si aggiunge la colonnina di ricarica pubblica installata nei pressi del Punto Enel di via Brignole De Ferrari.

Tutte le infrastrutture sono installate in luoghi pubblici dotati di un parcheggio riservato alla ricarica. Una card elettronica collegata a un contratto di fornitura di energia consentirà il riconoscimento immediato del cliente. Le colonnine sono dotate di una  doppia presa, secondo gli standard italiani e internazionali, e permettono,  dunque, di ricaricare in ambito pubblico tutti i veicoli elettrici di nuova generazione presenti oggi sul mercato.

L’innovazione tecnologica del sistema di ricarica Enel si basa su infrastrutture di ricarica, sia pubbliche che domestiche, dotate al loro interno di un contatore elettronico, e su un sistema di gestione da remoto che consente di offrire agli eco-automobilisti servizi evoluti e la possibilità di ricaricare i loro veicoli in modo semplice, conveniente e sicuro.

I possessori di veicoli elettrici potranno parcheggiare gratuitamente nelle Aree Blu, registrando l’auto elettrica presso il gestore dei parcheggi.

Sul sito www.eneldrive.it è possibile individuare l’esatta posizione delle colonnine presenti in città e in Italia. Un’apposita applicazione per iphone o android fornisce la posizione e la distanza della colonnina rispetto alla posizione del mezzo.

Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato il sindaco, Marco Doria, l'assessore alla Mobilità, Anna Maria Dagnino, l'assessore allo Sviluppo Economico e a Smart City, Francesco Oddone, il direttore della Divisione Infrastrutture e Reti di Enel, Livio Gallo e il direttore del Porto Antico, Alberto Cappato.

L'installazione delle colonnine di ricarica, effettuata da Enel Distribuzione, è avvenuta secondo un programma condiviso con l'Amministrazione comunale, tenendo  conto delle caratteristiche della città e delle esigenze di trasporto di cittadini e turisti, con particolare attenzione ai pendolari e ai circuiti artistici e culturali.

Nello stesso campo a Genova sono già attive altre due aziende, che aderiscono alla Associazione Genova Smart City: Syntonia offre un servizio di noleggio di auto moto e bici elettriche, mentre Ecomission produce scooter elettrici.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento