Cronaca

Immersioni e surf durante il permesso per malattia, licenziata autista Amt

L'autista aveva dato come domicilio l'isola di Ventotene, dove è stata sorpresa a fare immersioni, surf, passeggiate e vita mondana

Pare proprio che la pratica di fingersi al lavoro sia piuttosto diffusa fra i dipendenti comunali. Dopo gli ultimi due licenziamenti, emerge il caso di una autista di Amt, che, invece di essere effettivamente in malattia, se la spassava in vacanza.

La dipendente della municipalizzata ha fatto sovente ricorso a permessi per malattia e l'azienda ha deciso di andare a fondo. L'autista aveva dato come domicilio l'isola di Ventotene, dove è stata sorpresa a fare immersioni, surf, passeggiate e vita mondana.

Foto e video non lasciano dubbi e l'autista è stata licenziata. È il sesto caso dal 2014.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immersioni e surf durante il permesso per malattia, licenziata autista Amt

GenovaToday è in caricamento