Riapre l'Aurelia dopo la frana fra Chiavari e Zoagli

Il giorno dell'Epifania riapertura a senso unico alternato. Autostrade per l'Italia ha garantito che manterrà la gratuità del tratto tra Chiavari e Rapallo, per accompagnare la prosecuzione dei lavori

Lunedì 6 gennaio, giorno dell'Epifania, riaprirà a senso unico alternato la statale Aurelia tra Chiavari e Rapallo, interrotta all'altezza di Zoagli dalle prime ore del 22 dicembre scorso a seguito di una frana. Lo comunica Regione Liguria.

«È una boccata d'ossigeno per il territorio - afferma il presidente Giovanni Toti -. Come promesso, stiamo continuando a lavorare senza sosta anche durante le feste per restituire ai cittadini una viabilità normale: forza Liguria, non ci fermiamo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore alla Protezione civile e Difesa del suolo di Regione Liguria Giacomo Giampedrone, in costante contatto con Anas, aggiunge: «Sul posto sarà istituito un presidio per procedere alle eventuali chiusure della strada in caso di allerta meteo, in attesa dell'apertura definitiva al termine degli interventi di messa in sicurezza del versante. Al contempo - conclude Giampedrone - Autostrade per l'Italia ci ha garantito che manterrà la gratuità del tratto tra Chiavari e Rapallo, per accompagnare la prosecuzione dei lavori realizzati da Anas per la completa riapertura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento