Riapre l'Aurelia dopo la frana fra Chiavari e Zoagli

Il giorno dell'Epifania riapertura a senso unico alternato. Autostrade per l'Italia ha garantito che manterrà la gratuità del tratto tra Chiavari e Rapallo, per accompagnare la prosecuzione dei lavori

Lunedì 6 gennaio, giorno dell'Epifania, riaprirà a senso unico alternato la statale Aurelia tra Chiavari e Rapallo, interrotta all'altezza di Zoagli dalle prime ore del 22 dicembre scorso a seguito di una frana. Lo comunica Regione Liguria.

«È una boccata d'ossigeno per il territorio - afferma il presidente Giovanni Toti -. Come promesso, stiamo continuando a lavorare senza sosta anche durante le feste per restituire ai cittadini una viabilità normale: forza Liguria, non ci fermiamo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore alla Protezione civile e Difesa del suolo di Regione Liguria Giacomo Giampedrone, in costante contatto con Anas, aggiunge: «Sul posto sarà istituito un presidio per procedere alle eventuali chiusure della strada in caso di allerta meteo, in attesa dell'apertura definitiva al termine degli interventi di messa in sicurezza del versante. Al contempo - conclude Giampedrone - Autostrade per l'Italia ci ha garantito che manterrà la gratuità del tratto tra Chiavari e Rapallo, per accompagnare la prosecuzione dei lavori realizzati da Anas per la completa riapertura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • «Pizze gratis a chi non può comprarsi da mangiare», l'iniziativa solidale della pizzeria di Struppa

  • Coronavirus: oltre 2.400 casi in Liguria, aumentano i guariti

  • Buoni spesa, Bucci: «A partire da mercoledì si potranno richiedere»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

Torna su
GenovaToday è in caricamento