Massi pericolanti, chiusa l’Aurelia tra Rapallo e Chiavari: resta l’A12

I sindaci delle rispettive cittadine fanno i conti con le conseguenze dell’ondata di maltempo dei giorni scorsi, e il terreno zuppo e i cedimenti sono la criticità principale sopratutto in termini di viabilità

È stata chiusa al traffico martedì sera per rischio frana l’Aurelia tra Rapallo e Chiavari, un provvedimento che di fatto lascia l’autostrada A12 come unico collegamento tra le due cittadine del Tigullio.

La chiusura è scattata per la presenza di alcuni massi pericolosi che incombono sulla strada nel tratto compreso tra il km 485 e l’inizio della galleria delle Grazie, lato levante, poco prima della galleria già interessata dalla frana dell’anno scorso. Il sindaco di Chiavari, Marco Di Capua, ha firmato l’ordinanza per la chiusura intorno alle 19 “sino alla messa in sicurezza”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi, si spiega nell’ordinanza, vanno svolti nel terreno di proprietà dell’Istituto Torriglia, mentre il tratto chiuso per caduta massi è di competenza di Anas, che ha già effettuato dei sopralluoghi. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento