menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti vandalici contro i treni, ricovero coatto per un 50enne

Fra i gesti di cui si sarebbe reso protagonista il 50enne ci sono lanci di pietre contro i treni in transito e toilette e scompartimenti devastati

La Polfer di Genova ha denunciato un 50enne disoccupato, residente nel ponente, presunto responsabile di numerosi atti vandalici contro i treni. L'uomo è stato individuato al termine di una lunga e complicata indagine.

Fra i gesti di cui si sarebbe reso protagonista il 50enne ci sono lanci di pietre contro i treni in transito e toilette e scompartimenti devastati. Il sostituto procuratore Stefano Puppo ha chiesto ed ottenuto dal tribunale un'ordinanza di ricovero coatto in una struttura psichiatrica per evitare che il 50enne continuasse a danneggiare i treni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento