Attentato Strasburgo, stanno bene gli eurodeputati liguri

Anche l'eurodeputata genovese Renata Briano si trovava nella città francese quando l'attentatore è entrato in azione, sparando fra la folla. Tredici i feriti fra cui un italiano

Foto Ansa

C'è anche un italiano fra i feriti nell'attentato a Strasburgo. Si tratta di Antonio Megalizzi, giovane giornalista, colpito dall'attentatore di ieri sera a Strasburgo, che ha aperto il fuoco sulla folla che si trovava al mercatino di Natale. A riferirlo è il deputato europarlamentare spezzino del Pd Brando Benifei, rimasto all'interno del Parlamento, chiuso dalla polizia.

«Ho notizia purtroppo di un giovane giornalista radiofonico italiano che conosco fra i feriti - scrive Benifei sul proprio profilo Facebook - spero non grave». Anche la Farnesina ha confermato il ferimento di un connazionale. L'Unità di Crisi, riferiscono fonti del Ministero degli Affari Esteri, continua a lavorare, in raccordo con la rete diplomatica italiana in Francia e con le autorità francesi e sta prestando ogni possibile assistenza ai connazionali presenti a Strasburgo.

Anche l'eurodeputata genovese Renata Briano si trovava nella città francese. «C'è stato un attentato in centro a Strasburgo, dove ero fino a poco fa. Sono al sicuro con Giulia, Maria Rosa, Mathieu e Cristiano. Stiamo bene e fino a nuovo ordine non ci muoviamo da qui», ha scritto la Briano sul suo profilo.

Dopo Bruxelles nel 2016, ieri sera è stata colpita un'altra città che ospita le sedi del Parlamento europeo. «Siamo chiusi in Parlamento Europeo come in una fortezza e non fanno uscire nessuno, il killer è ancora in fuga e per questo è stato deciso di isolare gli edifici. Ho notizia purtroppo di un giovane giornalista radiofonico italiano che conosco fra i feriti, spero non grave. Clima surreale e tentativi di mangiare qualcosa nonostante code comprensibilmente interminabili alla mensa», il concitato post di ieri sera di Benifei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento il bilancio parla di 13 feriti e due morti. Il killer, Cherif C., 29 anni, di origini nordafricane ma nato a Strasburgo, è ancora in fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • Il primo giorno del ponte San Giorgio, tra code e qualche intoppo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento