menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atp, secondo giorno di sciopero selvaggio

Strappo nella trattativa fra sindacati e azienda e sciopero a oltranza. A Rapallo il corteo dei lavoratori ha bloccato il casello autostradale

Secondo giorno di sciopero selvaggio di bus e corriere Atp oggi, mercoledì 14 dicembre 2016. Nella tarda serata di ieri rottura della trattativa da parte delle organizzazioni sindacali al tavolo convocato dal Prefetto di Genova con Città metropolitana e l'azienda.

«Si informa la gentile clientela che è tuttora in atto una forma di astensione dal lavoro non autorizzata, e al di fuori delle fasce di garanzia, di tutto il personale della Società. Siamo spiacenti dei disagi causati e verranno comunicati gli sviluppi appena possibile». La Direzione di Atp.

La Città metropolitana di Genova ha così commentato: «è stata rifiutata la piena disponibilità delle istituzioni e dell'azienda a sottoscrivere un accordo ragionevole e positivo ed è assolutamente inaccettabile che i cittadini possano essere ostaggio di agitazioni selvagge che non rispettano le regole previste per i servizi pubblici essenziali, come appunto il trasporto pubblico locale».

E a Rapallo in mattinata si è tenuta l'assemblea dei lavoratori Atp convocata dai sindacati dopo lo sciopero di ieri e il fallimento della trattativa in Prefettura, terminata l'assemblea i lavoratori si sono mossi in corteo verso il casello autostradale di Rapallo che è stato bloccato causando disagi al traffico. Nonostante il Prefetto abbia firmato la precettazione del personale per la giornata di oggi l'astensione dal lavoro prosegue.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento