Clona il sito di un'assicurazione e s'intasca il denaro delle polizze

I carabinieri hanno denunciato un 33enne pluripregiudicato residente nel napoletano. Le indagini hanno preso il via da una denuncia sporta presso la stazione di Arenzano

I carabinieri della stazione di Arenzano, al termine di un'indagine scaturita dalla querela sporta da un 48enne genovese, hanno denunciato per frode informatica e falsità in scrittura privata un pluripregiudicato 33enne residente nel napoletano.

L'uomo ha creato un sito internet analogo a quello utilizzato da una nota società di assicurazioni, inducendo in errore il denunciante nonchè altre vittime, che hanno effettuato pagamenti per gli eventuali rinnovi o per la stipulazione di nuove polizze assicurative, su coordinate riconducibili a una carta Postepay intestata al 33enne, per poi ricevere un falso contratto assicurativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Covid, morto lo psichiatra Gian Luigi Rocco. Il figlio: «Mio padre non c’è più, ma là fuori c’è chi si lamenta perché farà il Natale da solo»

  • È arrivata la neve: le foto

Torna su
GenovaToday è in caricamento