Picchia moglie e figlia, a cui non dovrebbe nemmeno avvicinarsi

Un 32enne di origini nigeriane è stato arrestato dalla polizia in via Venezia. L'uomo ha preteso di dormire in casa con moglie e figlie, da cui però sarebbe dovuto restare lontano

Nel tardo pomeriggio di sabato 16 maggio 2020 i poliziotti dell'ufficio prevenzione generale e del commissariato Prè sono intervenuti in un appartamento in via Venezia a San Teodoro per una violenta lite in atto. All'interno della piccolissima abitazione vi era un 38enne, che è stato subito fatto uscire, e la moglie con le loro figlie minori, molto agitate e spaventate.

Dai loro racconti è emerso che l'uomo, da marzo scorso destinatario di un allontanamento dalla casa familiare e di divieto di avvicinamento alla coniuge, è entrato in casa pretendendo di dormire lì con loro. Sentendosi rifiutato, ha dato in escandescenze, minacciando la moglie e la figlia più grande e percuotendole mentre le due donne si proteggevano l'un l'altra e la bambina più piccola assisteva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 38enne nigeriano è stato arrestato per maltrattamenti contro familiari e denunciato anche per violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento