menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicino di casa "rumoroso": arrivano i carabinieri e scoprono che è un pusher

I vicini di casa, spaventati dalle urla, hanno chiamato i carabinieri che hanno trovato droga e bilancini di precisione

Sono stati spaventati dalle urla furiose che provenivano da un appartamento, i residenti di via Bobbio che domenica pomeriggio hanno chiamato il 112. 

I carabinieri di San Fruttuoso, insieme ai colleghi della pattuglia mobile di zona, una volta all'interno dell'alloggio, sono riusciti faticosamente a identificare l'uomo che urlava e che ha dato subito chiari segni di non voler collaborare con l'Arma: si tratta di un 40enne genovese, pregiudicato. Dopo la perquisizione, i militari hanno trovato 8 grammi di hashish, 10 di anfetamine suddivise in 3 bustine, un coltellino e un bilancino di precisione.

L'uomo, che già in passato era finito nei guai proprio per reati connessi alla droga, è stato arrestato per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, nonché per rifiuto di fornire le proprie generalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento