menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calci alla porta della vicina e agli agenti, arrestata insieme al compagno

Ha iniziato a prendere a calci la porta d'ingresso di una vicina in via Agostino Novella al Cep. All'arrivo degli agenti, insieme al compagno, si è scagliata contro gli operatori. I due, 45 anni lui e 42 lei, sono stati arrestati

Ieri sera dopo le 23, una volante dell’ufficio prevenzione generale è intervenuta in via Agostino Novella a Prà a seguito della segnalazione da parte di alcuni residenti, in merito a una donna che stava prendendo a calci la porta d’ingresso di una vicina.

Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato una genovese di 29 anni la quale ha riferito che, poco prima, una sua vicina, in evidente stato d’alterazione, senza alcun motivo aveva cominciato a insultarla e minacciarla, prendendo a calci la sua porta d’ingresso. Gli operatori, a quel punto, hanno suonato ripetutamente al campanello di quest’ultima, senza però ricevere risposta.

Dopo diversi minuti, l’uscio si è aperto e una donna in preda a un forte stato d’alterazione è uscita gridando ingiurie e minacce nei confronti degli operatori, mentre dall’interno dell’appartamento, si udiva la voce di un uomo che la supportava proferendo frasi altrettanto offensive.

Nonostante il tentativo degli agenti di sedare gli animi dei due che si facevano sempre più accesi e nonostante l’intervento di altre due pattuglie, la situazione è degenerata quando l’uomo, aiutato dalla compagna, ha aggredito due poliziotti, provocando loro lesioni giudicate guaribili in 5 e 4 giorni.

I due, genovesi pluripregiudicati, lui di 45 anni e lei di 42, sono stati arrestati per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale in concorso tra loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento