Doveva stare in comunità, invece era in giro con un amico: arrestato

Era agli arresti domiciliari con obbligo di permanenza in una comunità di Serravalle Scrivia

Nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 febbraio, la Polizia di Stato ha arrestato un genovese di 33 anni per il reato di evasione.

Durante uno dei tanti controlli del territorio, una volante del Commissariato di Cornigliano ha visto il 33enne camminare, in compagnia di un coetaneo, sul ponte di Cornigliano. Appena ha visto la polizia, l'uomo ha iniziato ad agitarsi, e gli agenti - vedendo il suo nervosismo - lo hanno fermato per controllarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti hanno così scoperto che il 33enne era sottoposto agli arresti domiciliari, con obbligo di permanenza in una comunità di Serravalle Scrivia, e lo hanno arrestato per evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento