rotate-mobile
Cronaca

Mezzo chilo di eroina nello zaino, due arresti

La squadra mobile di Genova ha arrestato un tunisino di 31 anni e una ragazza genovese. Il reato contestato è la detenzione ai fini di spaccio di quasi 600 grammi di eroina e cocaina

La squadra mobile di Genova ha arrestato B.E. A., tunisino di 31 anni, con precedenti specifici di polizia, e C.M., donna di Genova. Il reato contestato è la detenzione ai fini di spaccio di quasi 600 grammi di eroina e cocaina.

L'attività di polizia giudiziaria è iniziata con il monitoraggio di alcuni soggetti nordafricani dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti nella delegazione di Sestri Ponente. Nella mattinata di domenica 30 giugno è stato approntato un servizio di osservazione presso alcune stazioni ferroviarie.

Nel pomeriggio, l'attenzione degli operatori è stata attirata da un nordafricano in compagnia di una ragazza italiana. Gli agenti hanno deciso di controllare la coppia e, insospettiti dal palese stato di agitazione manifestato sin dal primo momento, hanno proceduto alla perquisizione, rinvenendo, nascosti all'interno di uno zaino, due involucri di cellophane contenenti rispettivamente 500 grammi di eroina il più grande e poco più di 50 grammi di cocaina l'altro.

Nell’abitazione degli arrestati è stato inoltre sequestrato materiale per il confezionamento dello stupefacente. Il valore della droga sequestrata, venduta al dettaglio, è pari ad oltre 25 mila euro.

Gli arrestati sono stato trasferiti nelle carceri di Marassi e Pontedecimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo chilo di eroina nello zaino, due arresti

GenovaToday è in caricamento