rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Raffaele de Ferrari

Aggressione, rapina e cinghiate in pieno centro: quattro arresti e tre minori denunciati

È successo lo scorso 14 aprile intorno alle 3 di notte: la polizia dopo un'indagine e grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza è riuscita a risalire ai responsabili

Avevano aggredito due ragazzi in piazza De Ferrari con cinghie e bastoni, rubando loro una collana d'oro e mandandoli in ospedale: per questo la piolizia di Stato ha arrestato quattro giovani di età compresa tra 16 e 30 anni e denunciato tre minorenni.

Per ricostruire i fatti bisogna tornare alla notte del 14 aprile: intorno alle 3, le due giovani vittime sono state brutalmente aggredite, inizialmente, da quattro ragazzi con cinghe e rami, riportando ferite guaribili in 4 e 10 giorni. In una seconda fase, in cui i due hanno cercato di sottrarsi alla furia degli assalitori, sono intervenute altre tre persone, minorenni, che a loro volta hanno iniziato a picchiarle. 

All'arrivo della polizia, il fuggi fuggi del "branco": i due ragazzi, feriti, sono stati subito soccorsi e hanno sporto denuncia.

In seguito, gli agenti della sezione Contrasto al crimine diffuso della squadra mobile, dopo aver osservato le immagini delle telecamere di sorveglianza in zona, hanno ricostruito l'evento e identificato tutti i partecipanti all'aggressione.

Grazie al coordinamento della procura dei minori e della procura ordinaria, in breve tempo sono state emesse due ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico dei quattro aggressori principali, due maggiorenni e due minorenni, tutti di origine maghrebina, che nei giorni scorsi sono stati rintracciati e arrestati, mentre gli altri tre minorenni che si sono aggiunti al gruppo sono attualmente indagati per lesioni.

Continua a leggere le notizie di GenovaToday, segui le nostre pagine Facebook e Instagram e iscriviti al nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione, rapina e cinghiate in pieno centro: quattro arresti e tre minori denunciati

GenovaToday è in caricamento