Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Arenzano / Via Figoli

Arenzano, vandali con trapano e disseccante nel parco: colpiti cinque alberi

È accaduto a cinque platani nel parco di Villa Figoli, dove è in atto un intervento di restyling. Sui tronchi le tracce di fori e sostanze disseccanti. Indagano i carabinieri

Il foro del trapano su uno dei cinque platani

Atti vandaici ad Arenzano, e a farne le spese sono cinque grossi platani improvvisamente secchi, nel parco storico di Villa Figoli, acquistato qualche anno fa dal Comune di Arenzano, in cui da qualche mese è in atto un intervento di restyling.

È stata proprio la condizione dei cinque alberi - al confine con via Figoli - a insospettire i botanici: secchi praticamente da un giorno all'altro, ma con le foglie ancora attaccate ai rami. Avvicinandosi un po' di più, cinque fori sui tronchi, precisi, del diametro di 2 centimetri, molto probabilmente opera di un trapano, con segatura e trucioli ancora per terra. E non sono bastati i buchi, perchè i vandali ci hanno iniettato dentro anche sostanze disseccanti apposta per far morire gli alberi. Attualmente non si sa ancora se questi platani riusciranno a essere salvati.

Sul posto sono subito arrivati i vigili, dopodiché il Comune ha sporto denuncia ai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arenzano, vandali con trapano e disseccante nel parco: colpiti cinque alberi

GenovaToday è in caricamento