menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arenzano, picchia la madre per farsi consegnare i soldi, arrestata per tentato omicidio

Protagonista dell'episodio è una donna di 50 anni che vive con la madre anziana e che l'ha picchiata selvaggiamente per estorcerle denaro

È stata arrestata ieri pomeriggio dai carabinieri di Arenzano, la donna che qualche giorno fa aveva picchiato così selvaggiamente sua madre da farla finire in ospedale con una prognosi di 60 giorni: così è finita in manette la figlia, 50 anni.

Le due donne - che vivono insieme a Milano - spesso passavano le feste in riviera, e così è stato anche in occasione del Primo Maggio. Ma in questo frangente la figlia, per estorcere soldi alla madre, un'anziana di 80 anni, l'ha picchiata così selvaggiamente da mandarla in ospedale. A quel punto si sono interessati al caso i carabinieri di Arenzano, che hanno arrestato la figlia per maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione e tentato omicidio. Non sarebbe il primo episodio di violenza in famiglia, e i militari hanno portato la donna nel carcere di Pontedecimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento